Navigation Menu
Icone Made in USA: Julia Child

Icone Made in USA: Julia Child

Julia Child: cuoca, scrittrice, personaggio televisivo e icona della cultura popolare americana.

julia-child-french-chef

Julia Child nasce a Pasadena, in California, il 15 agosto 1912, da una famiglia agiata. Studia in scuole prestigiose, si laurea e prova a fare la scrittrice. Durante la guerra si trasferisce a Washington, D.C., dove lavora in un’agenzia dell’Intelligence statunitense e viaggia spesso in Cina e Sri Lanka. Qui conosce il collega Paul Child, che sposa alla fine della guerra nel 1946. Nel 1948 il marito viene trasferito in Francia e la famiglia si sposta a Parigi. Qui Child scopre la cucina francese, se ne appassiona e si iscrive alla prestigiosa scuola di cucina Cordon Bleu.

2017-06-14-PHOTO-00000032

Alla fine del corso fonda la scuola di cucina L’Ecole de Trois Gourmandes insieme alle compagne Simone Beck e Louisette Bertholle. Con loro scrive anche un libro di cucina in due volumi per far conoscere agli americani la cucina francese: era lungo 734 pagine e pesava un chilo e mezzo. Viene pubblicato nel settembre del 1961 con il titolo “Mastering the Art of French Cooking” e, in poco tempo, diviene un libro miliare nella storia della cucina americana.

2017-06-14-PHOTO-00000030

2017-06-14-PHOTO-00000033

Per promuovere il libro, Julia Child lo presenta a un programma della tv pubblica di Boston, cucinando un’omelette. La presentazione ha grande successo ed il canale riceve decine di lettere e telefonate di apprezzamento per cui Le viene offerto un programma in cui avrebbe dovuto insegnare a cucinare un piatto. The French Chef va in onda nel 1962 e riscuote un enorme successo: in poco tempo il programma viene trasmesso da altre 96 stazioni televisive americane. Grazie al suo programma Julia contribuisce a cambiare il modo degli americani di rapportarsi al cibo e diviene una vera e propria icona, molto amata per i suoi modi schietti, “ruspanti”, e per il suo approccio giocoso alla cucina.

2017-06-14-PHOTO-00000031

Julia Child scrive altri libri di cucina e negli anni Settanta e Ottanta e riceve numerosi premi, nel  1993 diventa la prima donna introdotta nel Culinary Institute Hall of Fame e, nel novembre del 2000, riceve la Legion d’Onore francese. Quando decide di lasciare la sua casa di Cambridge, in Massachussetts, e si trasferisce in California, regala la sua cucina e i 1.200 oggetti che vi erano contenuti allo Smithsonian’s National Museum of American History.

2017-06-14-PHOTO-00000029

2017-06-14-PHOTO-00000026

2017-06-14-PHOTO-00000027

2017-06-14-PHOTO-00000028

2017-06-14-PHOTO-00000025

 

Nel 2009 esce il film “Julie e Julia”, diretto da Nora Ephron. La sua interpretazione viene affidata ad una Meryl Streep strepitosa, con una incredibile verosimiglianza, tanto da vincere un Golden Globe.

“ La nostra cultura culinaria è diventata migliore grazie a lei», hanno dichiarato i maggiori Chef americani.  In occasione del centenario della sua nascita, molti ristoranti in tutti gli Stati Uniti hanno deciso di ricordarla inserendo alcune sue ricette nei menu.

Julia-Child-The-French-Chef-588

Puoi visitare il museo della Storia Americana Smithsonian a Washington con i nostri pacchetti Self Drive