Navigation Menu
Il Massachusetts delle Balene e dei Balenieri

Il Massachusetts delle Balene e dei Balenieri

La balena ha da sempre affascinato l’uomo per la sua mole, ispirandogli stupore e paura: per Herman Melville è invece una gloriosa eroina

alla quale ha dedicato il maggiore romanzo americano per eccellenza, Moby Dick, La Balena Bianca.

US_Balene_1

Vedere una balena da vicino è una grande esperienza ed è impresa facile lungo le coste del Massachusetts dagli inizi di Maggio fino a fine Ottobre.
Per qualche decennio sia Nantucket che New Bedford furono i più importanti porti della baleneria: così come ce li descrive Melville nel suo romanzo. Dalle balene e dall’olio che se ne ricavava dipendeva il funzionamento di molte macchine industriali della Rivoluzione Industriale – prima in Europa, poi in America – nonché l’illuminazione delle città.
Oggi naturalmente nel Massachusetts la balena non si caccia più, ma è una grande attrativa turistica; dai maggiori porti costieri partono infatti escursioni in mare per l’avvistamento.
Le megattere, le Humpack, sono la razza più comune che si può osservare nel whale watching: si tratta di un’emozione unica, che porta alla commozione, con avvistamenti sicuri, visto che questa zona di mare è il luogo dove amano nutrirsi per l’altissima concentrazione di plancton.

A New Bedford, 100 km a sud di Boston, si trova il New Bedford Whaling National Park, situato su un’area di 14 ettari. Da segnalare il New Bedford Whaling Museum, che rappresenta la memoria dei 2000 viaggi intrapresi da giovani capitani coraggiosi verso il Mare Artico Occidentale.

US_Balene_2

Potrai prenotare il Whale Watching in abbinamento ai seguenti programmi di Utat Viaggi:

  • Esperienza New England: Partenze garantite con guida parlante italiano
    Scopri di più