Navigation Menu
Le Giant’s Causeway

Le Giant’s Causeway

Le Giant’s Causeway – il “Sentiero del Gigante” –  sono senza dubbio uno dei luoghi più spettacolari ed unici d’Irlanda ed una delle piú affascinanti bellezze naturali al mondo: le Giant’s Causeway sono infatti una riserva naturale nazionale e sono inserite nella lista del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1986. Sicuramente rientrano nell’elenco dei siti da non perdere se si effettua un viaggio in Irlanda.

IR_Sentiero_Giganti_20010Si tratta di un affioramento roccioso naturale situato sulla costa nord est irlandese nella contea di Antrim, costituito da piú di 40.000 antichissime colonne di basalto di forma per lo più esagonale, che si affacciano direttamente sul mare. Queste strane composizioni rocciose battute dal vento e dalle onde che vi si infrangono danno vita ad uno scenario emozionante e poetico che lascia davvero senza fiato.

IR_Sentiero_Giganti_20014
Col passare del tempo e a causa dell’azione degli eventi atmosferici le rocce si sono modellate prendendo la forma di oggetti e figure, tra le più caratteristiche l’Organo” e lo “Stivale del Gigante”; gli “Occhi del gigante” e l'”Alveare”, uno dei tratti più caratteristici che si trova a ridosso dell’oceano.

IR_Sentiero_Giganti_20013
Ciò che più affascina ed incuriosisce i visitatori è la magia del luogo legata alle antiche e numerose leggende che ruotano attorno alla sua formazione, da cui ne deriva anche il nome.

Secondo la leggenda più famosa il gigante Finn McCool, avrebbe costruito una strada di pietra per raggiungere a piedi fino alla Scozia per combattere il gigante Angus. Prima di andare in Scozia però il gigante Finn cadde in un profondissimo sonno, sua moglie Oonagh per proteggerlo da Angus che era vento a cercarlo lo coprì con un drappo e convinse Angus che quello era il loro bambino. Vedendo la mole del “bambino” Angus si spaventò pensando a quanto potesse essere gigantesco il padre; Angus scappò quindi a casa terrorizzato distruggendo il selciato per evitare di essere inseguito.

Un’altra leggenda narra invece che il guerriero gigante Fionn Mc Cumhaill si fosse innamorato di una gigantessa scozzese dell’isola di Staffa e per raggiungerla avesse costruito con le sue possenti mani una strada di pietra per poterla corteggiare ogni giorno.

Un’altra versione della leggenda narra che Finn costruì la Causeway per permettere al suo rivale di raggiungere l’Irlanda dalla Scozia. Angus venne sconfitto da Finn e la Causeway, terminata la sua funzione, scomparve nell’Oceano.

IR_Sentiero_Giganti_20012

Al di lá delle leggende la spiegazione scientifica è che queste pietre sono il risultato di un’esplosione sotterranea, legata ad un’intensa attività vulcanica di questa zona, risalente a 60 milioni di anni fa che si estese dalla Causeway fino a Staffa e all’isola di Mull, un’immensa massa di basalto che in superficie raffreddandosi si solidificò in forme così regolari.

A prescindere da quale sia la loro origine, le Giant’s Causeway sono uno delle creazioni della natura più originali e misteriose al mondo.

Ti portiamo a visitare le Giant’s Causeway con il nostro:

GRAN TOUR D’IRLANDA – tour guidato con Partenze Garantite

Scopri di più

GRAN TOUR D’IRLANDA – itinerario in formula Self Drive e Fly & Drive

Scopri di più