Navigation Menu
Pasqua a Barcellona

Pasqua a Barcellona

Barcellona è una delle mete della Spagna preferite dai turisti di tutto il mondo..ideale per chi vuole concedersi un breve viaggio approfittando della festività di Pasqua. Città vibrante ed energica, è la metropoli dai mille volti e dalle mille sfaccettature; molto legata alle proprie tradizioni ma sempre in continuo movimento ed evoluzione. Lasciatevi coinvolgere dai colori, dalla vivacittà e dal calore di una delle più belle città d’Europa.

Con il nostro viaggio guidato “Pasqua a Barcellona” potrai scoprire tutte le principali ed imperdibilli attrazioni della città.

Si parte con la visita della parte più antica di Barcellona, il quartiere del Barrio Gotico, così chiamato pechè qui si trovano numerosi monumenti in stile gotico tra cui spicca la maestosa Cattedrale di Barcellona,

ES_Barcellona_Cattedrale_30022
passegiando lungo la famosissima Ramblas ed il bellissimo Mercato della Boqueria, uno spettacolare mercato alimentare al coperto divenuto uno delle più famose ed imperdibili attrazioni della città, ogni banchetto allestito con una cura tale da rappresentare una vera e propria opera d’arte.

ES_Barcellona_Bouqueria30023
Si potranno anche ammirare il Palazzo del Governo Regionale (Generalitat), l’incatevole Piazza Real,  la spettacolare Basilica gotica di Santa Maria del Mar, il Maremagnum con le trasformazioni del porto ed il monumento dedicato a Cristoforo Colombo in Piazza Colon.

Si passa poi alla scoperta del percorso del Modernismo, stile unico che ha lasciato un’importante impronta nella città,  con le meravigliose opere del celebre architetto Antoni Gaudì che, con la sua totale dedizione alle architetture ispirate alla natura, rivoluzionò completamente l’aspetto urbano della Catalogna all’inizio del XX secolo. In particolare si ammireranno le sue grandi opere: Casa Batlò e Casa Millà; balconi in ferro a forma di maschera, mosaici dai mille colori, tetti e verande dalle forme sinuose caratterizzano questi edifici.

ES_Barcellona_32035

La Cattedrale della Sagrada Familia, che esprime al meglio il talento del grande architetto catalano. Rimasta incompiuta alla morte del Maestro nel 1926, é stata consacrata da Papa Benedetto XVI solo il 7 Novembre 2010.

ES_Barcellona_04
Nel pomeriggio libero consigliamo la visita di Parc Guell, fantasmagorica e fiabesca città-giardino che domina Barcellona, dall’atmosfera suggestiva e surreale; il complesso del Parc Guell è inserito nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO dal 1984. Qui si trova anche la salamandra-drago in ceramica divenuta uno dei simboli di Barcellona.

ES_Barcellona_33046

ES_Barcellona_30085
Per chi lo desidera, nel pomeriggio libero, ci sarà la possibilità di partecipare ad un’escursione (facoltativa ed in supplemento) a Montserrat per la visita dell’Abbazia benedettina, fondata nel IX sec., dove visse Sant’Ignazio di Loyola. Nella Basilica si trova la statua in legno nero della Vergine di Montserrat, conosciuta come la “Moreneta”, una scultura romanica in legno del XII secolo protettrice della Catalogna.

ES_Barcellona_Montserrat_3001

Potrete anche gustare un pranzo in ristorante a base di tapas,  tipiche della cucina spagnola.

PASQUA A MADRID PARTENZA GARANTITA 25 MARZO

Scopri il programma di viaggio