Navigation Menu
Sichuan

Sichuan

Dai Panda al Fiume Azzurro

Interamente dedicato alla provincia del Sichuan, definita nel corso dei secoli come “la zona paradisiaca” e a lungo attraversata anche da Marco Polo, questo tour permette di scoprire le molte ricchezze di questa straordinaria regione, come il Panda Gigante, il sito Unesco di Dujiangyan, il Buddha alto 71 metri di Leshan, il Monte Emei e l’antica cultura Shu (2000 a.C.).

CHENGDU
Capitale della provincia del Sichuan e suo centro economico e culturale, la città prese inizialmente il nome di Jincheng o “città del broccato” per la sua fi orente produzione sin dai tempi della dinastia Han (25 d.C.). Oggi il suo nome significa “città perfetta” e non delude le aspettative: immersa nel verde e ornata di fiori, ha una atmosfera vivace, ricca di vicoli animati da mercati, artigiani al lavoro e negozi tradizionali dalle tettoie di legno. Le sue case da tè (chadian) sono famosissime, affollate e sature di vapore, e vengono utilizzate come punto d’incontro, per discutere o leggere. Da non perdere il Tempio Buddista di Baoguang e la Tomba di Wang Jian. Merita certamente una visita anche il centro di Ricerca e
Riproduzione dei Panda Giganti a 10 km dalla città, aperto al pubblico dal 1995.

LESHAN
Il Buddha gigante di Leshan è la più grande statua di pietra del Buddha al mondo. Essa è scolpita nella roccia nel punto in cui confl uiscono i fiumi Minjiang, Dadu e Qingyi, vicino alla città di Leshan, nella parte meridionale della provincia del Sichuan. La scultura è posta di fronte al Monte Emei, con i fiumi che scorrono ai suoi piedi. La statua, alta 71 metri, rappresenta un Buddha Maitreya in posizione seduta, con le mani appoggiate sulle ginocchia. Le spalle sono larghe 28 metri e sull’unghia più piccola potrebbe comodamente sedere
una persona. Un detto locale recita che “la montagna è un Buddha e il Buddha è una montagna”.

JIUSHAIGOU
Chiamata anche “Valle dei Nove Villaggi” per i nove antichi villaggi nati nella sua foresta, si trova nella provincia di Nanping. I villaggi sono sparsi in una vallata lunga circa 40 km, ad una altitudine compresa fra i 2.000 e i 3.000 metri. Il luogo è magico: circondato da picchi innevati tutto l’anno e cosparso di piccoli laghi dalle acque cristalline e spettacolari cascate, è una riserva naturale protetta dall’Unesco. Qui abitano il panda gigante, la scimmia dorata, lo gnu e il cervo dalla lingua bianca.

SichuanPanda-CartinaSichuan-Panda-Cartina

Catalogo Cina 2016
vai al programma di viaggio